.

logo gen4

.

 

artsiriaBambini cristiani e musulmani di Aleppo in preghiera per la pace

Centinaia di bambini e bambine di Aleppo, cristiani e musulmani, si incontreranno il 6 ottobre, per chiedere con le loro preghiere che nella città martoriata in cui vivono, e in tutta la Siria, si fermi la spirale di morte scatenatasi in questi ultimi giorni con particolare crudeltà proprio sui più piccoli e inermi. L’iniziativa, coinvolgerà in primo luogo gli alunni delle scuole. Metteranno anche le loro firme e le loro impronte su un appello per chiedere ai potenti del mondo di porre fine alle stragi che si accaniscono con particolare crudeltà sui bambini, che in tutte le guerre sono i più vulnerabili. siria1“Ma soprattutto pregheranno. Pregheranno per tutti i loro coetanei. E confidiamo nel fatto che la preghiera dei bambini è più potente della nostra”.
Per Papa Francesco il mondo è la‭ ‬“Casa della pace”‭, ‬וֹun posto dove tutti possono sentirsi‭ ‬“a casa”‭ ‬perché siamo una unica famiglia. Incontrando tanta gente‭, ‬a Roma‭, ‬Papa Francesco ha detto‭: ‬
«Che bel giorno sarà quello in cui le armi saranno smontate 
per essere trasformate in strumenti di lavoro... 
Scommettiamo sulla pace e sarà possibile».

Attachments:
Download this file (cosaèlapace.pdf)cosa è la pace[ ]26351 kB
Download this file (giococolombadellapace.pdf)gioco colomba della pace[ ]11990 kB

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.