Migliaia di bambini per la pace (Febbraio 2018)

“Che cosa posso fare io per la pace?”

Sicuramente possiamo pregare; ma non solo: ognuno può dire concretamente “no” alla violenza per quanto dipende da lui o da lei. Perché le vittorie ottenute con la violenza sono false vittorie; mentre lavorare per la pace fa bene a tutti!” (Papa Francesco, all’Angelus del 4 febbraio 2018)

 Una gen 4 aveva fatto la stessa domanda a Chiara Lubich al 1° congresso Gen4 del 1988. E Chiara risponde:  “Per la pace: prima di tutto avere la pace dentro. (….) E poi fare queste attività per un mondo unito, perché un mondo unito è sempre in pace. E poi pregare per la pace”.

Poi ancora nel 1996: “Chiara, perché non c’è la pace? Cosa possiamo fare noi Gen 4?” “(…) non c’è la pace sulla terra perché non conoscono l’amore, non conoscono l’amore, allora non fanno pace (….)invece se conoscessero l’amore, si vorrebbero tutti bene e la pace ci sarebbe subito. Ecco, allora, che noi che conosciamo l’amore, voi Gen 4 che sapete fare gli atti d’amore, voi dovete far di tutto per fare questi atti d’amore e allora portare così l’amore nel mondo e verrà la pace”.

I gen 4 di tutto il mondo ci stanno provando a

portare l’amore nel mondo”…

E con l’amore “verrà la pace”...

  • Versione
  • 14 Scarica
  • 450.57 KB Dimensioni file

FileAzione
Migliaia_di_bambini_per_la_pace_it_Text.pdfScarica