Amare per primi: l'avventura di Sony

Amare per primi: l

Conoscete Sony Kimbenga Bervedi? Eccola qui con un grande Dado in mano. E’ il dado della pace: su ogni faccia c’è scritta una “frasetta” che si può vivere per costruire un mondo più bello, dove ci si vuole bene e c’è la pace.
Sony ha gettato il dado e le è venuta fuori questa frase “Amo per primo”: è felice e vuole una foto per ricordare questo momento.
E’ l’ultima foto che abbiamo di lei, perché qualche giorno dopo, il 12 febbraio 2019, in modo inaspettato, Sony è volata in cielo!
Ma chi era Sony, perché era così importante per lei questa frase?
Sony è una gen4 africana, nata a Kinshasa in Congo, il 3 aprile 2009.
E’ la seconda di tre fratelli. I suoi genitori conoscono il Movimento dei Focolari e cercano di vivere l’Arte d’amare in famiglia.
Sony partecipa agli incontri gen4, conosce il dado dell’amore (dove su ogni faccia c’è una frase evangelica dell’Arte d’amare) e non perde un’occasione per vivere quello che il dado suggerisce!

(......)

Una consegna speciale!
La parola d’ordine che Sony Bervedi ci ha lasciato è il punto del dado dell’arte di amare e del dado della pace: “Amare per primi”. Lei ha sempre vissuto così: la sua foto con il dado esprime il segreto della sua felicità.
Ora Sony dal cielo continuerà ad essere costruttrice di pace ed aiuterà a diffondere anche in Congo i “segreti” che aiutano a portare la pace.
Con la sua foto è stato lanciato infatti il progetto di “Living Peace” anche nel suo bellissimo paese!

  • Version
  • 168 Download
  • 16.75 MB File Size

FileAction
Sony_it.pdfDownload